Sorveglianza Sanitaria

Si tratta di un’attività complessa volta a tutelare la salute dei lavoratori e a prevenire l’insorgenza di malattie professionali; si può definire come la somma delle visite mediche, delle indagini specialistiche e di laboratorio, delle informazioni sanitarie e dei provvedimenti adottati dal medico, al fine di garantire la protezione sanitaria dei lavoratori nei confronti del rischio lavorativo. Le visite alle quali devono essere sottoposti i lavoratori sono: preventive, periodiche, straordinarie o al rientro al lavoro dopo assenza per malattia. La visita, si conclude con il certificato d’idoneità lavorativa che deve essere consegnato in forma scritta al lavoratore e al datore di lavoro. Il medico competente è nominato dal datore di lavoro. Egli deve compilare per ciascuna mansione presente sul luogo di lavoro un protocollo sanitario e di rischio. Deve cioè elencare i rischi che ha individuato tramite il sopralluogo (che è la visita delle varie postazioni del ciclo produttivo), il documento di valutazione dei rischi, le schede tecniche delle sostanze utilizzate ed i risultati di eventuali misure ambientali.
Una volta individuati i rischi e la loro entità deciderà la periodicità della visita medica e degli accertamenti integrativi che riterrà necessari per poter esprimere un giudizio di idoneità. Per appuntamento si possono fisare le visite mediche ed i sopralluoghi. 

 

salute e sicurezza

Scheda di AdesioneAssociati alla Confcommercio Messina
Un problema ... una soluzione!
 

Le ultime Novità

Capo Azienda Capo Azienda

Obbligatorio per diventare Imprenditore Agricolo

Leggi tutto
Corso BLS-D Primo soccorso per l'uso del defibrillatore Corso BLS-D Primo soccorso per l'uso del defibrillatore

Leggi tutto
Aperte le iscrizioni per la III edizione del corso Barman Aperte le iscrizioni per la III edizione del corso Barman

Leggi tutto